Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero

di Mariaelisa Giocondo1

In giro per le Università distribuiscono volantini su come volare senza navicelle spaziali,
eleggono elegie di mero calcolo.
E’ tutto un avvilupparsi di più dentro giorni inutili inutilmente inutilizzati.
C’è una giostra danzante di circoli viziosi.
Bisogna rimanere, bisogna non confondersi in cose che poco appartengono,
in cose che fossilizzano dentro schemi facilmente etichettabili e che si contraddicono in partenza.
E Pasolini allora a Valle Giulia “simpatizzava coi poliziotti”.
E basterebbe un nulla a cui aggrapparci una parola pura spezzata distillata un vento che porti via tutte le stagioni, basterebbe smettere di tremare, ritrovare trasporti, ricordarsi sempre l’oblio…

Tutto risuona un volgo retrocedere nel nulla.

L’estate ci apparirà ripresa dai semafori del caldo tanto che sogneremo un mite andare dove la nostra testa sarà una stele di pietra e gazzosa ti chiameranno per dirti del tempo che sarà passato
e di quello che sta passando e ti svuoterai bevendo lambrusco in montagna.
Si annasperà sulla assenza e sulla poca insistenza ti ergerai a cera e canterai i tuoi miti
ed io non avrò specchi né diamanti.
Voleranno le farfalle che io avrò disegnato e che non saprò dirti e piangerò comunque…

Tanto a cambiare non pensare sia altro: è solo un credere in un inesistente che massifica mafiosi e punkabestia

E mi vorrei coprire di un burka modulato d’organza e finissime parole da storpiare a piacimento!

Assedio del mare

nel mare


[1]il titolo è una citazione da “Racconti variopinti” di Anton Čechov

Licenza<br />  Creative Commons

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...